Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Burgess: `Dalle prossime 4 gare i veri contendenti al titolo´

Burgess: `Dalle prossime 4 gare i veri contendenti al titolo´

Il capo meccanico australiano ha accolto con entusiasmo la prima vittoria del 2008 di Valentino Rossi con le Bridgestone.

Uno dei più scettici riguardo la decisione di Rossi di passare alla Bridgestone, il capo meccanico dell'italiano Jeremy Burgess ha comunque fatto la sua parte per permettere al cinque volte campione del Mondo di conquistare la prima vittoria nel 2008.

L'esperto australiano -ritenuto uno dei principali fattori alle spalle delle vittorie dell'italiano nella classe regina- ha trascorso l'intera carriera adattando nuovi piloti e moto e ci svela quanto sia necessario tale processo.

`Stiamo migliorando ogni settimana con le Bridgestone, salendo sul podio. Qui abbiamo fatto un passo ulteriore, ed era quello che volevamo,´.

Rossi e Burgess ora sfideranno il resto della compagine MotoGP confidando nei prossimi 4 tracciati - Le Mans, Mugello, Catalogna e Donington - scenari non nuovi a grandi vittorie del dottore.

`Credo che le prossime quattro gare ci mostreranno chi è veramente in grado di lottare per il titolo,´ ah dichiarato il veterano del paddock.

Tags:
MotoGP, 2008, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›