Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elias fa sorridere il Team Alice

Elias fa sorridere il Team Alice

Luis d´Antin soddisfatto per il ritorno dello spagnolo dopo un inizio di stagione difficile.

Nonostante una partenza poco promettente nella stagione 2008 - prevedibile con due piloti nuovi in sella ad una Ducati difficile da guidare- Il team Alice ha rivisto la luce in fondo al tunnel con una buona prestazione di Toni Elias a Shanghai.

Sebbene il team satellite team sia stato incapace di piazzare entrambi i suoi piloti in top ten (Sylvain Guintoli è giunto 15esimo) il risultato di Elias può far sorridere il responsabile del Team Luis d´Antin.

`Shanghai è stata una buona gara. Toni ha avuto qualche problema, e deve migliorare il setaggio per essere più competitivo all'inizio della gara, ma dopo tre quattro giri ha alzato il suo ritmo,´ ha detto d´Antin.

`Siamo nella giusta direzione, e speriamo di essere nel gruppo dei migliori prestissimo´.

La prossima gara del calendario -Il Gran Premio Alice di Francia- è un altro appuntamento importante per il Team, visto anche il title sponsor. Lo scorso anno avevano raccolto un quinto posto, grazie ad Alex Hofmann, e Guintoli aveva corso per la prima volta in casa da quando era approdato in MotoGP.

`Il campionato è molto lungo. Abbiamo bisogno di tempo per migliorare con entrambi i piloti e capire il loro metodo di lavoro. Dobbiamo diventare competitivi in ogni condizione e ovunque,´ ha dichiarato il sempre positivo d'Antin.

Tags:
MotoGP, 2008, Toni Elias, Alice Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›