Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Suzuki conferma le wildcard di Spies

Suzuki conferma le wildcard di Spies

Il pilota americano Ben Spies farà il suo debutto a Laguna Seca in luglio, e in seguito correrà ad Indianapolis.

La Rizla Suzuki ha confermato la partecipazione di Ben Spies a due appuntamenti del Campionato MotoGP su una terza GSV-R, ufficializzando una notizia che già rimbalzava da tempo nel paddock.

Il campione AMA Superbike Spies ha provato la Suzuki 800 in una precedente occasione, con un test intensivo nel lunedi successivo alla gara di chiusura della scorsa stagione a Valencia. Il feedback è stato positivo, e da li la sua presenza in almeno uno degli appuntamenti americani era dato per sicuro.

Questo martedi Paul Denning ha dato la sua conferma definitiva sulla questione Spies, dichiarando: `Siamo felici di poter ufficializzare la presenza di Ben come terzo pilota della Rizla Suzuki´.

`Sarà molto interessante vedere come correrà Ben, considerando anche che nessuno ha corso prima ad Indianapolis. Come wild card avrà un paio di giorni in più per dei test con Bridgestone.

`Laguna Seca è una pista in cui corre particolarmente bene; è dove ha vinto il campionato AMA lo scorso anno. Per Suzuki è un grande pilota con etica e professionalità´.

La presenza di Spies, che segue quella di Roger Lee Hayden che correrà con la Kawasaki, significherà una presenza americana importante nei due gran premi statunitensi. Questa mossa pero' non è secondo Denning di tipo commerciale.

`La scelta di Ben ha parecchio senso; non necessariamente dal punto di vista del marketing, ma è americano e conosce Laguna, potrebbe essere un buon vantaggio per noi e per lui´.

Tags:
MotoGP, 2008, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›