Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Fiat Yamaha all'attacco della prima fila

La Fiat Yamaha all'attacco della prima fila

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo partiranno domani rispettivamente dalla quarta e quinta posizione nel Gran Premio Alice di Francia

Buona prova per i piloti del Team Fiat Yamaha che partiranno entrambi dalla seconda fila, dopo un fine settimana non del tutto positivo per diversi motivi.

Valentino Rossi - 4º

Oggi tutto è sembrato andare per il meglio ed ero abbastanza fiducioso; ho pensato che con l'ultima gomma avrei potuto ottenere 1'32.9 o anche 1'32.8 conquistando così la prima fila, ma alla fine ho avuto un piccolo problema e perciò non è stato possibile. Ovviamente la prima fila è sempre la migliore ma siamo in buona forma in configurazione gara: abbiamo un buon set-up e teniamo un buon ritmo. Domani proverò a fare una buona partenza, cercando di andare subito davanti per rimanere con i piloti più veloci. Come ho detto, il nostro passo è buono ma ci sono quattro o cinque altri piloti con un ritmo molto buono, per cui si preannuncia una gara molto interessante domani! Il mio obiettivo è salire sul podio, perciò ora speriamo in un'altra giornata asciutta per poter dare il massimo

Jorge Lorenzo - 5º

Questo è un periodo molto difficile, ho molto dolore in ogni parte del mio corpo, ma credo che la quinta posizione ottenuta oggi sia molto buona per me. Ovviamente so che sto correndo dei rischi, ma questo è uno sport pericoloso e non bisogna pensarci. Oggi è stata dura e la caduta di questa mattina non mi ha aiutato, ma la situazione non è peggiorata e sono stato capace di guidare questo pomeriggio spingendo forte con le gomme da qualifica. Dobbiamo migliorare ulteriormente la moto per adattarla al tracciato, specialmente per quanto riguarda l'elettronica e il telaio, ma so che domani potrà andare meglio, così come sono sicuro che miglioreranno anche le mie condizioni fisiche. Né la moto né le mie condizioni fisiche e mentali sono perfette e il mio ritmo non è buono come quello delle gare precedenti, ma ovviamente voglio provare a stare davanti: è per questo motivo che oggi ho commesso alcuni errori. In ogni caso non è la fine del mondo, in passato ho vissuto situazioni peggiori. Domani è un altro giorno e, nonostante oggi mi mancasse un po' di fiducia, so che domani mi sentirò meglio e che sarò in grado di raccogliere alcuni punti

Tags:
MotoGP, 2008, ALICE GRAND PRIX DE FRANCE, Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›