Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Team Gresini scalda i motori per il Mugello

Il Team Gresini scalda i motori per il Mugello

Il sesto appuntamento del Campionato del Mondo MotoGP sarà l'occasione per il Team San Carlo Honda Gresini per provare a tornare ai piani alti della classe regina.

Per il Team San Carlo Honda Gresini il Gran Premio d´Italia Alice è la gara casalinga che potrebbe permettere ai suoi due piloti di tornare su risultati di tutt'altra natura rispetto a quelli fino ad ora ottenuti.

La squadra è italiana, a partire dal proprietario e manager Fausto Gresini e possiede un title sponsor italiano, San Carlo.

Inoltre, Shinya Nakano è attualmente di base in Italia, mentre il suo compagno di squadra Alex de Angelis potrà contare su parecchio appoggio considerando che è di San Marino.

Nakano e De Angelis hanno a loro disposizione un pacchetto in continuo sviluppo, con HRC che ha promesso di accelerare il processo di sviluppo dopo la recente fornitura di una nuova frizione - mentre Bridgestone sta alvorando duramente per fornire gomme sempre più competitive.

Parlando dell'imminente fine settimana, Gresini ha commentato: `Il Gran Premio d'Italia è un appuntamento molto importante per noi: correre in casa dà sempre un'emozione e una motivazione particolari. Credo che nei test effettuati a Le Mans dopo la gara siano stati fatti ulteriori passi avanti sul fronte pneumatici: con la Bridgestone abbiamo svolto un ottimo lavoro, e perciò spero che questo fattore contribuisca a farci trovare la competitività che è mancata nelle prime gare e possa permettere ad Alex e Shinya di sfruttare al meglio il loro potenziale´.

`Tutti noi ci stiamo impegnando al massimo per ridurre il gap con i più veloci: speriamo di ottenere un buon risultato davanti al pubblico di casa, iniziando proprio dal Mugello la nostra risalita verso le prime posizioni´.

Gresini´s young charge De Angelis is yet to feature in the top ten thus far in his maiden premier class campaign but is hopeful he can change that at Mugello, even if he is realistic about the challenge of repeating some recent rostrum appearances on Italian soil.

` Il Gran Premio d'Italia rappresenta senza dubbio un'occasione speciale: negli ultimi tre anni, in 250 cc, sono sempre salito sul podio. Quest'anno a meno di sorprese non sarà possibile, ma chiaramente mi piacerebbe fare una bella gara davanti ai miei tifosi. Anche se il mio ‘vero' GP di casa è quello di San Marino che si correrà a Misano, so che si sono organizzati per essere presenti anche al Mugello: sono convinto che la loro presenza ci darà ulteriori motivazioni per dare il massimo!´

Soffermandosi sugli aspetti tecnici che la squadra dovrà ricercare questo week end , Nakano ha aggiunto: `Siamo convinti di avere un buon pacchetto, soprattutto dopo i test effettuati a Le Mans: lavorando assieme alla Bridgestone siamo riusciti a trovare una gomma posteriore che rende la moto molto maneggevole. Un aspetto che sarà di fondamentale importanza per affrontare al meglio i veloci cambi di direzione del Mugello. Finora abbiamo ottenuto diversi piazzamenti nella top ten, ma dobbiamo e vogliamo fare di più: al Mugello il mio obiettivo è entrare nei primi sei´.

Tags:
MotoGP, 2008, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE, Alex de Angelis, Shinya Nakano, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›