Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi cerca la settima meraviglia al Mugello

Rossi cerca la settima meraviglia al Mugello

Valentino torna al Mugello per vincere...Sarebbe la settima volta consecutiva in un tracciato che non conosce altro vincitore dall'era delle quattro tempi.

Con l'obiettivo di portare a sette le vittorie consecutive sul circuito del Mugello in MotoGP, Valentino Rossi arriva in Toscana come assoluto protagonista dopo aver trionfato nelle ultime due gare ed aver conquistato la testa della classifica generale.

Il lavoro di Rossi a Le Mans non è terminato con il trionfale giro insieme ad Angel Nieto dopo la gara. Il ventinovenne ha infatti trascorso i due giorni successivi a testare la sua M1 e le sue gomme Bridgestone per prepararsi al meglio ai successivi appuntamenti.

Il pilota della Fiat Yamaha ha sorvolato sulle modifiche effettuate nel post gara, e anche sul nuovo disegno che con ogni probabilità sfoggerà sul suo casco domenica.

`Le Mans è stato fantastico, quando ci ripenso mi sento ancora felice! Dopo la gara abbiamo effettuato dei buoni test lavorando duramente assieme alla Bridgestone e, in generale, sull'assetto della moto; per questo credo che sarà possibile migliorare ulteriormente il nostro pacchetto,´ ha detto il pilota imbattibile sulla pista del Mugello (dall'avvento delle 4 tempi).

`Tutti sanno che il Mugello è uno dei miei circuiti preferiti; ho vinto sei volte di seguito, e ora voglio la vittoria numero sette! Il circuito è veloce e tecnico e sappiamo che si addice alla nostra moto, perciò punteremo a partire subito forte, sin dal venerdì mattina. Spero che il tempo sia bello – per noi piloti e per il pubblico – cosicché domenica si possa assistere ad una grande festa italiana!´

E festa italiana sarà, almeno per quanto riguarda lo Stand di Valentino Rossi, da sempre presente sulle colline toscane che danno sul circuito del Mugello.

Tags:
MotoGP, 2008, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›