Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Edwards: conferme sul dialogo con Kawasaki

Edwards: conferme sul dialogo con Kawasaki

Il pilora della Tech 3 Yamaha Colin Edwards sta discutendo con alcuni team della MotoGP per assicurarsi una guida per la stagione 2009, con Kawasaki che ammette contatti con l'americano.

Il futuro di Colin Edwards nel Campionato del Mondo dopo il 2008 è ancora tutto da decidere, e il pilota della Tech 3 Yamaha è stato inserito in alcune trattative con le maggiori voci del paddock. Il `Texas Tornado´ è stato associato ad una moto che attualmente non ha un pilota per il 2009, la kawasaki di Anthony West.

Ulteriori indicazioni di un passaggio di Edwards nel Team Verde giungerebbero dagli incontri dopo Le Mans, con il responsabile della Kawasaki Michael Bartholemy. Questi ha infatti ammesso dei contatti con l'americano, senza pero' entrare nei dettagli di questa eventuale operazione.

`Qualche volta parlo con Colin; è piacevole fare due chiacchere con lui. Si è parlato del suo futuro, ma nei limiti come è normale in questa parte dell'anno,´ ha dichiarato senza sbilanciarsi il belga. Le prime mosse di Kawasaki per portare Hopkins in verde sono state effettuate prima del GP di Germania, quindi fine luglio.

Il responsabile capo del team Yamaha Tech3 Herve Poncharal ha, da parte sua, voluto chiarire un po' di più la situazione.

`In questo momento tutti parlano con tutti. Colin è stato con Yamaha per un sacco di tempo, e penso che sia felice con noi, ma non ha un contratto per il 2009,´ ha detto Poncharal, facendo intendere che la decisione non è totalemtne nelle sue mani.

`Non posso biasimarlo se si sta guardando in giro. È sicuramente tra i candidati per il prossimo anno, ma dobbiamo ancora parlare di alcune cose. Sarei felice se restasse, ma se trovasse qualcosa di meglio per lui perchè no?..è un gioco´.

Tornando a Kawasaki, il loro unico pilota di casa per il doppio appuntamento americano sarà John Hopkins. Roger Lee Hayden, wild card lo scorso anno a Laguna Seca, non correrà per il team verde che ha intrapreso una strategia differente.

`Dopo Le Mans abbiamo preso la decisione di concentrarci solo sui nostri due piloti. È il nostro lavoro principale,´ha confermato Bartholemy.

Tags:
MotoGP, 2008, Colin Edwards, Kawasaki Racing Team, Tech 3 Yamaha

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›