Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Okada:`Se vogliamo il Campionato, puntiamo sul motore standard´

Okada:`Se vogliamo il Campionato, puntiamo sul motore standard´

Avendo utilizzato il nuovo motore a valvole pneumatiche in condizioni di bagnato, Tadayuki Okada ha dichiarato che il motore non sembra essere ancora pronto per un utilizzo già il prossimo fine settimana.

In pista ieri dopo 8 anni di inattività con l'unico obiettivo di sviluppare il nuovo motore a valvole pneumatiche della Honda, Tadayuki Okada non è stato certo aiutato dalle condizioni meteorologiche al Mugello.

Il rientro nella classe regina e le possibilità di sviluppo e raccolta dati sarebbero state sicuramente facilitate da una pista asciutta. Cosi non è stato e Okada è stato anche protagonista nella seconda sessione di ieri di una caduta da cui è uscito illeso.

`Penso che al momento il livello del nuovo motore non sia più alto di quello standard utilizzato attualmente da Dani e Nicky,´ ha ammesso l'ex vice campione del mondo classe 500.

`La pioggia è stato un elemento di frustrazione per HRC senza dubbio,´ ha detto Hayden, uno dei sostenitori del motore a valvole pneumatiche, dopo la sessione pomeridiana. `Hanno bisogno di pista asciutta, e sono sicuro che l'avranno durante il fine settimana. C'è una possibilità che corra col nuovo motore la prossima settimana´.

Sebbene tutto faccia presagire che la versione a valvole pneumatiche del motore Honda sia pronto per la Catalogna la prossima settimana, Okada non è convinto che il cambio avrà effetti positivi.

`Stiamo parlando di cambiare il motore nel mezzo della stagione, e potrebbe non essere un vantaggio. Se vogliamo vincere il campionato forse dovremmo continuare con il motore standard. È chiaro però che stiamo lavorando per sviluppare questo motore per utilizzarlo il prima possibile´.

Tags:
MotoGP, 2008, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›