Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli trova la prima vittoria in 250 al Mugello

Simoncelli trova la prima vittoria in 250 al Mugello

Scende in pista la classe del quarto di litro nel Gran Premio Alice d'Italia. Seconda vittoria per un pilota italiano in casa, con Marco Simoncelli che trionfa al Mugello

Hector Barbera in pole, ma Alvaro Bautista (Mapfre Aspar) e Marco Simoncelli (Metis Gilera) prendono subito la testa della gara.

In pochi giri i piloti sopracitati hanno già un margine di tre secondi sugli inseguitori, guidati dal vincitore della gara di Le Mans Alex Debon (Lotus Aprilia).

Intanto significativa la dodicesima posizione del leader della classifica Mika Kallio (Red Bull KTM), mentre il suo diretto rivale per la conquista del titolo Mattia Pasini si trova in ottava piazza.

A 15 giri dal termine Alvaro Bautista scivola sull'asfalto del circuito toscano, lasciando strada a Simoncelli, ora solitario al comando.

Quattro giri più tardi cade anche il compagno di squadra di Bautista, Hector Faubel; Lucas Pesek (Auto Kelly CP) e Manuel Poggiali (Campetella Racing) si aggiungono alla lista dei piloti ritirati, per entrambi nessuna conseguenza.

Cade anche Yuki Takahashi, favorendo il ritorno del finlandese Kallio che ha recuperato, senza rischiare nulla, fino alla quinta posizione.

Errore incredibile di Barbera che sul rettilineo tocca Simoncelli e cade ad un giro dalla fine.

È la seconda vittoria italiana al Mugello dopo Corsi, con Marco Simoncelli che trionfa sul circuito toscano. Dietro di lui Alex Debon e Thomas Luthi.

Mika Kallio conquista la quarta piazza, precedendo gli italiani Pasini e Locatelli, rispettivamente 5º e 6º.

Tags:
250cc, 2008, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›