Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli punta Kallio: `il mondiale è aperto´

Simoncelli punta Kallio: `il mondiale è aperto´

Dopo la grande gara del Mugello, che ha visto il pilota della Metis Gilera trionfare davanti al pubblico di casa, Simoncelli inizia a pensare al titolo mondiale.

È incontenibile la gioia di Marco Simoncelli dopo aver conquistato la prima vittoria in carriera in classe 125 e per di più nel Gran Premio d'Italia Alice.

`Una vittoria che ci voleva,´ ha dichiarato. `Erano tre anni che non vincevo, e farlo qui è fantastico; sono contentissimo´.

`Alla fine mi veniva da ridere, da piangere, insomma una grande emozione!´

Analizzando un pò più a fondo la gara, un Simoncelli visiblmente emozionato, non ha dato grande peso a quanto successo tra lui e Barbera, dicendosi dispiaciuto per il pilota spagnolo.

`È stata una bella battaglia tra me e Barbera, sapevo che aveva un po' più di motore, cosi sul rettilineo ho cercato di spostarmi per non lasciargli sfruttare la scia,´ dice il pilota della Gilera.

`Lui era vicinissimo; credo che mi abbia toccato con la leva del freno sul posteriore cadendo,´ minimizza Simoncelli, che avrebbe preferito giocarsela fino all'ultimo con il rivale.

`Mi dispiace che sia finita cosi, sarebbe probabilmente stato più bello vincere con una battaglia, e senza nessuna caduta´.

Il pilota italiano, che con questa vittoria completa un trio storico insieme a Corsi e Rossi nell' edizione 2008 del Mugello, trova anche la quarta posizione in classifica. Ora è ad un punto da Alex Debon e a 28 dal leader Kallio, impossibile non fare un pensiero al titolo mondiale.

`Il mondiale è aperto,´ conclude Simoncelli. `Ho recuperato qualcosina a Kallio con questa vittoria; l'importante ora è andare avanti cosi e lottare per la vittoria gara per gara´.

Tags:
250cc, 2008, Marco Simoncelli, Hector Barbera, Metis Gilera

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›