Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Smith trova un buon quinto posto nonostante l'infortunio

Quinto al Mugello, Bradley Smith ha corso nonostante il forte dolore alla mano.

Brad Pitt è stato spettatore del Gran Premio d'Italia Alice, ma un altro `Signor Smith´ ha fatto gli onori di casa direttamente in pista. il pilota della Polaris World Aprilia Bradley Smith è stato ancora una volta tra i protagonisti al Mugello, cogliendo la quinta piazza in una garra serratissima.

L'inglese era in testa all'inizio del penultimo giro, ma è stato superato da 4 piloti nel rettilineo che apriva il giro finale. Il 17enne non era dispiaciuto alla fien, considerando che correva con l'infortunio rimediato 24 ore prima durante le qualifiche.

`Sono felice per il quinto posto, c'era la possibilità che non scendessi in pista,´ ha detto Smith, la cui stagione continua ad essere una serie continua di alti e bassi. Su sei gare ha conquistato 3 pole position, ma è riuscito a terminare solo il 50% delle gare.

`L'osso fratturato nel piede non era un grosso problema, la mano invece faceva molto male. È la parte del corpo che utilizzi di più...è stata davvero una sofferenza durante la gara. Non so nemmeno in condizioni arriverò a Barcellona, perchè con i legamenti le cose non sono mai troppo chiare, come del resto con un osso fratturato´.

Tags:
125cc, 2008, Bradley Smith, Polaris World, Polaris World

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›