Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Ducati si chiama Stoner

La Ducati si chiama Stoner

L'australiano nonostante un'uscita di pista è sempre tra i primi, Melandri continua la sua stagione tutta in salita

Casey Stoner trova il quarto tempo nella giornata di oggi, a soli 0.082s dal leader Dani Pedrosa. Il pilota della Ducati ufficiale ha avuto qualche problema in mattinata, protagonista di una caduta ed un'uscita di pista.

Tutt'altro discorso per Marco Melandri, unico pilota insieme a Lorenzo (caduto) a non migliorare il tempo fatto registrare in mattinata.

Casey Stoner - 4º

Oggi la pista era decisamente scivolosa anche se non sono sicuro del perchè. Non so che gare si siano svolte qui ultimamente ma il grip è molto scarso e non credo a causa della pioggia di ieri. Il motivo deve essere un altro perché non è una cosa omogenea, ci sono alcuni punti scivolosi lungo tutto il tracciato. Questo complica il lavoro di messa a punto ed è pure pericoloso perché non te lo aspetti, ti prende alla sprovvista, una cosa che mi pare sia capitata a molti di noi. Per quanto riguarda il nostro lavoro, siamo partiti con una moto molto simile a quella del Mugello con qualche piccola modifica mirata ad aumentare un po' il peso dietro per affrontare questi lunghi curvoni dove si tende a perdere trazione. Però non ci siamo trovati bene quindi nel pomeriggio abbiamo cambiato di nuovo ed è andata molto meglio. Domani lavoreremo per migliorare ancora un po' anche il feeling davanti

Marco Melandri - 16º

La pista è molto scivolosa ed i nostri problemi sono quelli di sempre: non riusciamo ad avere un buon grip dietro e la moto si muove tanto. Nel pomeriggio la temperatura è aumentata rispetto al mattino ed ha aggravato la cosa perché è diventato ancora più difficile trovare il feeling. Non riesco ad impostare le curve e a seguire una linea efficace e questo chiaramente mi rallenta moltissimo. Dobbiamo lavorare ancora molto

Tags:
MotoGP, 2008, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA, Casey Stoner, Marco Melandri, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›