Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Fondazione `Dakar Solidario´ propone il nuovo progetto in Sud America

La Fondazione `Dakar Solidario´ propone il nuovo progetto in Sud America

La Fondazione Dakar Solidario ha presentato ieri presso il Circuito di Catalogna il bilancio dell'ultimo anno e le azioni di aiuti umanitari compiuti in Africa.

La ONG è presieduta dal dottor Xavier Mir. Il famoso chirurgo ha spiegato alla stampa la difficoltà maggiore di quest'anno, dovuta ovviamente all'annullamento dell'edizione 2008 del rally Dakar, e si è soffermato sul progetto futuro della fondazione.

`La sospensione della Dakar è stato un vero problema, ma il materiale è riuscito comunque ad arrivare seppur con maggiori difficoltà a causa dei controlli della polizia´, ha dichiarato il chirurgo.

La Fondazione Dakar Solidario ha tra i principali obiettivi la consegna di materiale medico ai centri ospedalieri, fornendo tra l'altro medicine e apparati, e la lotta alle maggiori malattie che devastano i territori dove solitamente transita la Dakar.

`Il futuro è un po' incerto,´ha aggiunto il dottore. ` Non vogliamo lasciare l'Africa, abbiamo un accordo con loro e vogliamo rispettarlo. Ma vogliamo anche arrivare in Sud America. Abbiamo già contatti con degli ospedali che intendiamo aiutare´.

Nella conferenza stampa presenti moltissimi piloti che hanno appoggiato il progetto. Tra loro troviamo Dani Pedrosa, Nicky Hayden, Jorge Lorenzo, Toni Elías, i fratelli Aleix e Pol Espargaro. Ma anche ex piloti come Alex Crivillé e alcuni provenienti dal mondo del rally.

Tags:
MotoGP, 2008, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›