Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Barcellona Dani Pedrosa si conferma 're di Spagna'

A Barcellona Dani Pedrosa si conferma 're di Spagna'

Dani Pedrosa (Repsol Honda) conquista da dominatore il Gran Premio Cinzano di Catalogna, il pilota spagnolo si dimostra imbattibile in casa: dopo la vittoria di Jerez lo spagnolo domina anche il Gran Premio catalano, restando in testa dalla prima all'ultima curva.

Scattato dalla seconda posizione in griglia passa Stoner alla prima staccata e nei primi giri impone un ritmo di quasi un secondo più veloce degli altri piloti. A metà gara ha già un vantaggio incolmabile, chiuderà in solitudine con 4 secondi sugli inseguitori, la Fiat Yamaha di Valentino Rossi e la Ducati Marlboro di Casey Stoner.

Secondo gradino del podio per Valentino Rossi, autore di una delle sue solite e fenomenali rimonte. Il 'dottore' parte dalla nona posizione in griglia e con una serie di sorpassi in fondo al rettilineo si beve tutti i piloti che lo precedono, al nono giro è secondo davanti a Stoner. I due piloti ingaggiano un lungo duello e a due giri dalla fine Rossi ripassa definitivamente l'australiano e va a prendersi il secondo posto.

Il Campione del Mondo in carica Casey Stoner, partito dalla pole, non riesce in gara a confermare le prestazioni di tutto il fine settimana e si deve accontentare del terzo posto.

Bella gara di Andrea Dovizioso (JiR Scot Honda) che nei primi giri duella con Casey Stoner per il secondo posto, chiudendo al quarto posto. Segue la coppia Yamaha Tech 3, Colin Edwards e James Toseland, poi Chris Vermeulen (Rizla Suzuki) e Nicky Hayden (Repsol Honda). Nono Shinya Nakano (San Carlo Honda Gresini), seguito da John Hopkins (Kawasaki Racing Team).

Fuori Loris Capirossi (Rizla Suzuki) e Alex De Angelis (San CarloGresini Honda) entrambi all'undicesimo giro. Bandiera nera per Toni Elias (Alice Team) che non ha rispettato un `drive through´ per partenza anticipata.

Tags:
MotoGP, 2008, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›