Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli sul gradino più alto anche nel GP di Catalogna

Simoncelli sul gradino più alto anche nel GP di Catalogna

Un finale da brivido e un errore di traiettoria di Alvaro Bautista regalano a Marco Simoncelli la seconda vittoria consecutiva nella classe del quarto di litro sul Circuito di Montmelo

Grande partenza delle due Metis Gilera con Simoncelli e Locatelli nei primi dopo i primi giri.

Yuki Takahashi (JiR Scot Honda) tocca proprio l'ex Campione del Mondo 125 Roberto Locatelli che cade ed è costretto al ritiro. Il giapponese rimane in gara, ma rientra in 19ª posizione.

Dopo nemmeno 4 giri è già un discorso a tre con Simoncelli davanti ad Alvaro Bautista e Hector Barbera. I tre hanno già un vantaggio di quasi 4 secondi sul primo inseguitore, Thomas Luthi.

Cade il pilota della Repubblica Ceca Karel Abrham, quando si trovava in 11ª posizione, mentre il leader della classifica generale Mika Kallio si trova in settima posizione, preceduto dal rivale diretto Mattia Pasini.

A 4 giri dal termine, la rottura del motore per il pilota della Red Bull KTM Mika Kallio riapre di fatto i giochi per la classifica mondiale, con il finlandese costretto a fermarmi a quota 106.

Barbera perde contatto con i primi due piloti che si giocano la vittoria all'ultima curva.

Un errore clamoroso di Bautista a poche curve dal traguardo, apre la strada a Marco Simoncelli che conquista la seconda vittoria consecutiva dopo il Mugello, e la seconda posizione in classifica, a soli 3 punti dal leader finlandese.

Alex Debon (Lotus Aprilia) chiude in quarta posizione, precedendo Thomas Luthi (Emmi Caffe Latte) e Mattia Pasini (Polaris World) che recupera 10 punti importanti su Mika Kallio.

Chiudono la top ten Hiroshi Aoyama (Red Bull KTM), Hector Faubel (Mapfre Aspar),Julian Simon (Repsol KTM) e Lucas Pesek (auto Kelly CP).

Tags:
250cc, 2008, GRAN PREMI CINZANO DE CATALUNYA, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›