Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa cade e abbandona i test, Hayden prova il nuovo motore

Pedrosa cade e abbandona i test, Hayden prova il nuovo motore

Giornata di test finita anzitempo per il vincitore del GP di Catalogna. Il compagno di squadra si concentra invece sullo sviluppo del nuovo motore e pare soddisfatto

Entrambi i piloti avevano previsto di trascorrere la giornata con le prove del nuovo motore a valvole pneumatiche e di quello standard. Pedrosa ha iniziato con il secondo(giro veloce: 1m.43.48 sec), per poi proseguire con quello a valvole pneumatiche, (giro veloce: 1m 43.81 sec) ma a causa di un piccolo problema elettrico il pilota spagnolo è stato costretto a tornare in sella alla moto con il vecchio motore.

Durante questa ultima uscita, Pedrosa ha perso aderenza con la gomma posteriore finendo a terra all'altezza della seconda curva del Circuito di Montmelo, e infortunandosi leggermente la schiena.

Pedrosa è stato cosi trasportato alla Clinica Dexeus, dove le radiografie hanno confermato la totale assenza di fratture, ma gli è stato imposto un riposo completo di almeno 48 ore. Pedrosa non proverà quindi oggi, nell'ultima giornata di test.

`Mi fa male la schiena e le spalle. Probabilmente la caduta è stata provocata da pneumatici non ancora in temperatura. Sono caduto con la moto munita di motore standard. Con solo dieci giri con il nuov omotore non posso sinceramente fare alcun commento´.

Intanto Nicky Hayden ha provato entrambi i motori. Il pilota nordamericano si è mostrato soddisfatto della velocità di punta e della comodità del motore a valvole pneumatiche. Oggi (martedi) si concentrerà sulla prova di pneumatici da gara con il medesimo motore.

`Oggi abbiamo provato la nuova moto ed è andata molto bene: il nuovo motore ha punti positivi, ma necessitiamo di più tempo per provarlo in situazioni di lunga distanza´, ha dichiarato il pilota del Kentucky.

Tags:
MotoGP, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›