Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il nuovo tracciato di Indianapolis impressiona Hayden

Il nuovo tracciato di Indianapolis impressiona Hayden

Ha provato la nuova pista di Indianapolis sia con una Indian 1909 a 60km/h, sia con una Honda di nuova generazione a più di 240km/h, ma il risultato è stato lo stesso: il Campione del Mondo 2006 Nicky Hayden è rimasto stupefatto dal nuovo Indianapolis Motor Speedway.

Ha provato la nuova pista di Indianapolis sia con una Indian 1909 a 60km/h, sia con una Honda di nuova generazione a più di 240km/h, ma il risultato è stato lo stesso: il Campione del Mondo 2006 Nicky Hayden è rimasto stupefatto dal nuovo Indianapolis Motor Speedway.

Parlando durante la conferenza stampa alla conclusione dell'inaugurazione, il pilota americano si è detto orgoglioso e onorato di essere stato il primo a provare il nuovo circuito, sede di una tappa del calendario MotoGP in settembre per il Gran Premio Red Bull di Indianapolis.

`È stato unico essere il primo a solcare l'asfalto del nuovo tracciato,´ ha detto Hayden. `È stato fantastico fare parte di tutto questo´.

`Voglio che questa corsa sia uno spettacolo. La MotoGP e le corse in generale sono incredibili, e questa è un'altra grande occasione per dimostrarlo alla gente. Ci sono un sacco di tifosi da queste parti´.

Hayden ha fatto di certo la sua parte per attrarre pubblico nella giornata di lunedi. L'americano si è infatti presentato vestito come un vero motociclista di inizio XXº secolo: casco in pelle, occhiali protettivi, un golf verde e blu e degli stivali in pelle.

Dopo aver ascoltato attentamente le istruzioni dello staff del Museo `IMS Hall of Fame´ riguardo la Indian 1909, Hayden ha percorso un giro di pista raggiungendo nel punto più veloce i 60km/h.

`Quando ha scatenato la sua potenza, mi sono trovato spiazzato,´ ha scherzato l'ex Campione del Mondo. `Ma è stato veramente notevole. I freni posteriori sembravano quelli della mia bici!´

Hayden è poi montato in sella ad una Repsol Honda bianca, per provare la nuova CBR 1000 2008, facendo registrare parecchi giri con una velocità massima di circa 240 km/h. `Kentucky Kid´ ha stimato che con la sua Honda RC212V MotoGP potrà raggiungere sul rettilineo i 320 km/h durante il Gran Premio Red Bull di Indianapolis.

`Quando ho visto la mappa del tracciato, non ho realizzato quanto fosse veloce il rettilineo principale,´ ha rivelato Hayden. `Sarà divertente correre qui, le mie impressioni iniziali sono ottime!´

Quando il GP di Indianapolis si concretizzerà nel fine settimana del 12-14 settembre, Hayden dovrebbe essere sostenuto da parecchio pubblico, considerando anche che il suo paese natale si trova a poco più di 200km dalla sede dell'evento.

`Non so cosa succederà ad Owensboro durante quel fine settimana. Penso si traferiranno tutti qui! Non ci sono scuse che tengano visto che il paese è a meno di tre ore da qui. Farò la mia parte, cercando di regalare emozioni al mio pubblico´.

Tags:
MotoGP, 2008, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Nicky Hayden

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›