Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner felice a metà per il podio di Shanghai

Stoner felice a metà per il podio di Shanghai

Stoner sperava di lottare per la vittoria oggi, ma ha dovuto accontentarsi di salire sul gradino più basso del podio.

Stoner sperava di lottare per la vittoria oggi, ma ha dovuto accontentarsi di salire sul gradino più basso del podio.

Casey Stoner - 3º

A dire la verità sono molto deluso perchè so che oggi avremmo potuto fare meglio di così. La moto andava davvero benissimo in prova e per questo eravamo convinti di aver trovato il set-up ideale. Poi invece abbiamo cambiato un paio di cose ed il nostro pacchetto semplicemente non era più altrettanto valido. In partenza sono scattato bene ma arrivato alla prima curva semplicemente non sono riuscito a girare e Colin (Edwards) mi ha passato. Questa è stata un po' la storia di tutta la gara. Anche se giro dopo giro il mio ritmo è aumentato ero troppo indietro e comunque non sarebbe stato sufficiente per restare con i due davanti. Sono deluso di come è andata: non tanto per il terzo posto che non è male ma per il gap dal primo. So che possiamo far meglio e ci lasceremo questo risultato alle spalle immediatamente

Livio Suppo, responsabile del progetto Ducati Corse ha dichiarato: `Oggi abbiamo ottenuto un ottimo risultato di squadra, con i nostri due piloti nei primi cinque e tre Ducati nei primi otto. Questo ci fa molto piacere dopo due gare difficili´.

`Per quanto riguarda Casey, purtroppo è andata meno bene che in prova, soprattutto perché il brusco abbassamento di temperatura ci ha obbligato ad una scelta di gomme un po' alla cieca e quindi, nonostante il podio sia un risultato importante, penso sia al di sotto delle aspettative soprattutto per il distacco accusato dal vincitore´.

`Dobbiamo continuare a lavorare per mantenerci al livello dimostrato in prova e sono convinto che con il lavoro dei nostri tecnici e il grande supporto che ci offre sempre la Bridgestone, ci riusciremo´.

Tags:
MotoGP, 2008, PRAMAC GRAND PRIX OF CHINA, Marco Melandri, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›