Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Schwantz sul progetto Suzuki Satellite 2009

Schwantz sul progetto Suzuki Satellite 2009

La leggenda americana ha parlato con motogp.com sulle possibilità di una terza moto della casa giapponese.

In visita in Olanda per il Gran Premio A-Style TT Assen, di ritorno sul circuito in cui più volte ha assaporato il gusto della vittoria, Kevin Schwantz ha confermato di portare Ben Spies il prossimo anno in MotoGP con una Suzuki SAT.

Secondo la leggenda americana, ci sono buone speranze che Spies possa partecipare al Campionato del Mondo 2009, proprio con la Suzuki. Schwantz pare essere quasi una figura manager per il talentuoso americano che ha fatto la sua prima apparizione lo scorso fine settimana e che sicuramente rivedremo come wildcard a Laguna Seca e Indianapolis.

Commentando la situazione attuale, Schwantz ha dichiarato: `Credo sia ancora presto ora per dare certezze. Abbiamo piani per Suzuki e per una terza moto. Per Ben ci sono un paio di opportunità, una mi auguro sia quella con Suzuki, ma non so nulla esattamente´.

Sui risultati ottenuti In Inghilterra da Spies, l'americano Schwants ha detto: `Penso che Ben abbia fatto uno splendido lavoro, sia sull'asciutto che sul bagnato. Andare a punti alla prima volta su una MotoGP non era assolutamente facile´.

Spies sarà presente al Gran Premio A-Style TT di Assen questo fine settimana con la Rizla Suzuki team, essendo stato contattato per Donington ed eventualmente anche per questo GP se Capirossi non fosse riuscito a tornare in sella alla sua moto.

Tags:
MotoGP, 2008, A-STYLE TT ASSEN, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›