Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le qualifiche di ieri confermano la pole di Simone Corsi ad Assen

Le qualifiche di ieri confermano la pole di Simone Corsi ad Assen

La pista quasi asciutta non basta ai piloti dell'ottavo di litro per migliorare i propri tempi. Griglia ancora una volta decisa nella QP1

Le qualifiche della prima giornata del week end sono di nuovo favorevoli a Simone Corsi (Jack-Jones WRB) che conquista la pole position del Gran Premio A-Style TT di Assen con il tempo di 1´45.533. Appena 5 giorni fa a Donington Park infatti, il pilota italiano era stato il più veloce nella QP1 del Gran Premio bwin.com di Gran Bretagna, partendo poi dalla pole position a causa del maltempo che aveva imperversato nella seconda giornata.

Oggi la prova si è svolta su pista quasi completamente asciutta, ma ciò non è bastato perchè i tempi venissero migliorati. Il secondo più veloce di oggi è stato Mike di Meglio (Ajo Motorsport) che dovrà pero' accontentarsi della quarta posizione, preceduto dall'inglese della Polaris World Bradley Smith e dallo spagnolo Joan Olive (Belson Derbi) giunto ieri terzo.

Sandro Cortese (Emmi caffe Latte), ieri velocissimo ed ultimo dei piloti capaci a scendere sotto l'1'46 aprirà la seconda fila domani, affiancato dall'inglesino della Blusens Aprilia Scott Redding. Raffaele De Rosa (Onde 2000 KTM), nonostante la caduta di questa mattina, conferma la sua settima piazza, precedendo nell'ordine Nico Terol (Jack-Jones WRB), Sergio Gadea (Bancaja Aspar) e Stefan Bradl (Grizzly Gas Kiefer).

L'asfalto nascondeva oggi ancora qualche insidia: le vittime sono state Micheal Van Der Mark (wildcard), Randy Krummenacher su Repsol KTM e Mike di Meglio. Nell'ultimo minuto della sessione paura per una collisione tra Stefan Bradl e Lorenzo Zanetti, nessuna conseguenza.

Tags:
125cc, 2008, A-STYLE TT ASSEN, QP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›