Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi dopo la caduta ad Assen: `Ho sbagliato´

Rossi dopo la caduta ad Assen: `Ho sbagliato´

Valentino Rossi era ovviamente deluso dopo la caduta nel primo giro nell'A-Style TT di Assen.

Valentino Rossi non è mai stato il migliore nelle partenze dei Gran Premi. Nel tentativo di migliorare questo punto debole, il campione italiano ha fatto un errore a poche curve dall'inizio della corsa di Assen, Olanda.

Sfortunatamente per il cinque volte Campione del Mondo, lo sforzo per raggiungere Stoner, non ha avuto il risultato sperato e nella caduta Rossi ha perso ogni tipo di speranza di lottare per la vittoria.

`Sfortunatamente ho sbagliato nel primo giro, alla prima curva a sinistra,´ ha ammesso Rossi alla fine dell'A-Style TT Assen. `Sono entrato troppo velocemente e con la gomma fredda ho perso il posteriore´.

L'italiano è tornato in sella alla sua M1 giungendo fino all'11ª posizione dopo aver superato Marco Melandri e Toni Elias, ma il pilota coinvolto nella caduta al primo giro non è stato cosi fortunato. Rossi si è infatti scusato con il pilota della LCR Honda Randy de Puniet.

`Ho colpito De Puniet quando sono caduto, quindi voglio chiedergli scusa. È stato un brutto errore, perchè oggi avevamo trovato un buon settaggio e un gran ritmo di gara, potevo lottare per la vittoria,´ ha dichiarato il pilota, che ha concesso oggi la leadership del Campionato del Mondo a Dani Pedrosa.

`È stato un grave errore per il mondiale, ma siamo li, e il campionato è molto lungo. Un errore all'anno e dopo sette podi si può anche fare´.

Tags:
MotoGP, 2008, A-STYLE TT ASSEN, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›