Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo presente al Bread&Butter insieme a Christian Vieri

Lorenzo presente al Bread&Butter insieme a Christian Vieri

Nuove frontiere per il pilota della Fiat Yamaha, oggi presente nella fiera del Fashion di Barcellona. Lorenzo è stato infatti scelto dalla Sweet Years, famoso brand italiano di moda, come modello per la campagna spagnola, che partirà proprio dal Bread&Butter di Barcellona.

Presente all'evento, non poteva mancare uno dei soci proprietari della marca, Christian `Bobo´ Vieri. Ai microfoni di motogp.com l'ex calciatore della nazionale italiana, che già da qualche anno gestisce questo marchio insieme al capitano dell'A.C.Milan Paolo Maldini, ha detto di Lorenzo: `È un vero fenomeno, e quest'anno sta andando fortissimo. Quindi semplicemente ci sembrava il personaggio perfetto per noi´.

`Sono un appassionato di MotoGP...ho anche uno scooter,´ ha scherzato l'ex campione di Atletico Madrid e A.C.Milan tra le tante squadre in cui ha militato. `Parlando seriamente, quando gli impegni sportivi me lo permettono seguo sempre la MotoGP´.

Il vero protagonista di giornata è stato però proprio Jorge Lorenzo in questa nuova veste. Lo spagnolo è il nuovo modello della Sweet Years e di questa marca ha detto:`È una relazione naturale, sia con Bread & Butter che con Sweet Years perchè siamo giovani, allegri e credo sia un brand in rapida ascesa, un po' come me´.

Sulla nuova esperienza di modello il pilota ha dichiarato: `Circa un mese fa sono stato in Italia per alcune foto con la mia M1 e per Sweet Years. È stata una giornata dura, ma ho imparato qualcosa´.

Lorenzo è tornato poi a temi più consoni alla sua vera professione, soffermando soprattutto il suo pensiero ad Assen, ultima prova del Mondiale: `C'è da essere positivi, finire la gara in sesta posizione non è cosi male. L'importante credo sia arrivare in fondo perchè non siamo ancora al 100% e un'altra caduta potrebbe davvero peggiorare le cose. Quindi meglio stare più tranquilli, accumulare esperienza, e adattarsi alla moto per quando saremo pronti per attaccare´.

Tags:
MotoGP, 2008, Jorge Lorenzo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›