Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Angelis impressionante in Germania

De Angelis impressionante in Germania

Il sanmarinese lotta fino all'ultima curva con Vermeulen per il podio, ma la quarta piazza è oro.

Ci è andato vicino come aveva fatto al Mugello, e curiosamente in entrambe le gare era partito dalla 10ª posizione. Alex De Angelis sfiora il podio nell'Alice Motorrad Grand Prix di Germania.

Shinya Nakano, più prudente sull'acqua, continua ad essere uno dei due piloti (insieme a Rossi) ad essere andato a punti in ogni appuntamento di questa stagione.

Alex De Angelis - 4º

Considerate le brutte condizioni atmosferiche di oggi, l'ultima cosa che mi aspettavo era di poter lottare per il podio. Chiaramente speravo di poter fare una bella gara, che per me significava arrivare al traguardo tra le prime otto o nove posizioni, quindi il quarto posto, mi riempie di soddisfazione, anche se un bel podio non mi sarebbe dispiaciuto. Alla fine ho tentato di conquistare il podio, ma sono stato ostacolato durante il doppiaggio di Elias: sia io che Vermeulen abbiamo dovuto cambiare traiettoria per capire cosa poteva succedere. Peccato, nel T3 ero velocissimo e prima della lunga discesa avrei potuto provarci. Ad ogni modo sono contento della mia gara perché non ho mai fatto una sbavatura, ho avvertito subito un ottimo feeling guidando molto bene

Shinya Nakano - 9º

Sono molto deluso di questo risultato, purtroppo non sono riuscito a trovare il ritmo giusto fin dall'inizio: ho perso aderenza all'anteriore per un paio di volte e non avevo il feeling giusto perchè le condizioni incontrate oggi non erano proprio le più adatte per me. Ho cercato di mantenere il mio passo, ma la pista così bagnata ha condizionato la mia gara. Mi dispiace per la squadra, ma ora guardo con fiducia alla prossima gara a Laguna Seca

Tags:
MotoGP, 2008, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Shinya Nakano, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›