Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli nuovo leader del Mondiale con il trionfo al Sachsenring

Simoncelli nuovo leader del Mondiale con il trionfo al Sachsenring

L'italiano della Metis Gilera se ne va dopo soli due giri, poi amministra con sicurezza la gara. Kallio solo quarto cede la prima posizione in generale.

Vince Marco Simoncelli su Metis Gilera l'Alice Motorrad Grand Prix di Germania e conquista la vetta della classifica generale ai danni di Mika Kallio che chiude in quarta posizione; secondo Hector Barbera e terzo Alvaro Bautista.

Parte bene Marco Simoncelli su Metis Gilera, che nonostante un'uscita dalla griglia non perfetta si trova solitario al comando della gara dopo appena due giri. La gara, dichiarata bagnata, miete rapidamente alcune vittime tra cui Alex Debon (Lotus Aprilia) e Karel Abraham (Cardion AB); Alvaro Bautista si blocca in partenza e perde cosi il treno dei primi.

Distanze già enormi tra i piloti con Mika Kallio, leader del mondiale, che recupera la seconda posizione ai danni di Hector Barbera. Il pilota della Red Bull KTM e il pilota del Team Toth aprilia sono divisi da mezzo secondo, ma a 14 giri dal termine pagano già un tributo di 7 secondi nei confronti della Metis Gilera in testa alla corsa.

Alvaro Bautista mette a segno una serie di giri record e sfruttando la caduta di Hiroshi Aoyama (Red Bull KTM) recupera la top six e si lancia all'inseguimento di Mattia Pasini e Julian Simon, rispettivamente quinto e quarto.

Non c'è storia per la prima posizione: Marco Simoncelli è imprendibile sulla sua Gilera RSA. Dietro di lui, Kallio, Barbera e Simon si giocano i gradini più bassi del podio con Pasini e Bautista vicinissimi.

Proprio Bautista passa prima Kallio e poi Simon riuscendo a piazzarsi sul terzo gradino del podio alle spalle di Barbera. Pasini, che ha dato tutto per rimontare fino al gruppo inseguitore, si accontenta della sesta posizione, preceduto da Mika Kallio (4º) e Julian Simon (5º).

Thomas Luthi (Emmi-Caffe Latte), Hiroshi Aoyama (Red Bull KTM), Yuki Takahashi (JiR Scot Honda) e Roberto Locatelli (Metis Gilera) completano la top ten.

Tags:
250cc, 2008, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›