Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Angelis superlativo nelle libere di Laguna Seca

De Angelis superlativo nelle libere di Laguna Seca

Con il tempo di 1'22.808 il sanmarinese della San Carlo Honda Gresini conquista il 4º tempo assoluto nelle libere del Red Bull U.S. Grand Prix.

Con entrambi i piloti nella top six può sorridere il team San Carlo Honda Gresini. Tempi molto vicini per De Angelis e Nakano, con quest'ultimo ad un solo decimo dal tempo del sanmarinese.

Da sottolineare proprio la prestazione del rookie del team, alla sua prima apparizione sul circuito californiano, che nella FP2 gira ben un secondo più veloce e precede anche Chris Vermeulen, lo scorso anno secondo in gara.

Alex De Angelis - 4º

Una giornata di prove da ricordare! Non avrei mai pensato di poter ottenere subito il quarto tempo al debutto su questo circuito, soprattutto dopo i problemi sofferti questa mattina. Nel primo turno la moto scivolava tanto, e il chattering non mi permetteva di tenere le giuste traiettorie. Nel pomeriggio però siamo riusciti a risolvere in parte questi inconvenienti, e ho coperto molti giri consecutivi trovando un passo molto buono. La pista è particolare, senza dubbio, ma ho potuto impararla seguendo altri piloti, e poi tutto sommato per certi versi è simile al Sachsenring, dove sono sempre andato molto forte. A questo punto dobbiamo lavorare soprattutto per essere veloci domani, in qualifica.

Shinya Nakano - 6º

Ho perso qualche posizione rispetto al turno di questa mattina, ma sono rimasto vicino ai piloti di testa, per cui sono felice. Dopo il primo turno l'obiettivo era migliorare il comportamento della moto nel primo settore: ci siamo riusciti, ma purtroppo così facendo abbiamo perso nel T4, ossia il tratto in discesa successivo al Cavatappi. Domani continueremo a lavorare sull'assetto per compiere un altro passo avanti in questo senso. Oggi le temperature non erano elevatissime, però l'asfalto era già molto caldo: domani sarà fondamentale fare la giusta scelta delle gomme in vista della gara

Tags:
MotoGP, 2008, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Shinya Nakano, Alex de Angelis, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›