Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elias 10º in California

Elias 10º in California

Lo spagnolo del Team Alice cade nell'ultimo tentativo di giro veloce sul circuito di Laguna Seca, ma trova la top ten.

Toni Elias può essere felice per la top ten conquistata nelle qualifiche ufficiali del Red Bull U.S. Grand Prix, anche se, la caduta nell'ultimo giro a sua disposizione ha macchiato quella che avrebbe potuto essere tutt'altra prestazione.

Nell'ombra invece il compagno di squadra Sylvain Guintoli, 14º, che conferma i problemi riscontrati già nelle libere dove aveva raccolto la stessa posizione.

Toni Elias - 10º

Scivolata sciocca. Ero davvero al limite per potermi lanciare per l'ultimo giro evitando la bandiera a scacchi e sono finito per terra. Questo non mi demoralizza affatto, anzi, sono molto fiducioso per la gara di domani. Dalla quinta alla decima posizione c'è poco più di un decimo di secondo e quindi, se partiremo bene, potremmo lottare con il gruppo di testa.

Sylvain Guintoli - 14º

Il ritmo di gara è davvero buono. Su questa pista non è facile sorpassare quindi sarà importante partire bene per non perdere troppo terreno dai più veloci. Anche al Sachsenring sono partito molto indietro, dalla quindicesima posizione, e poi tutti sappiamo com'è andata a finire. Cercherò di ripetermi su questa pista meravigliosa.

Tags:
MotoGP, 2008, RED BULL U.S. GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›