Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi ha il rimedio per fermare Stoner: `Posso sparargli!´

Rossi ha il rimedio per fermare Stoner: `Posso sparargli!´

L'italiano trova cosi il modo di sorridere nonostante le prestazioni dell'australiano, davanti a lui in griglia di partenza e con un vantaggio notevole in vista della gara di domani.

Alla fine di una sessione di qualifiche ufficiali, che lo vede si secondo, ma a 0.447 millesimi di ritardo da Stoner, Valentino Rossi pare aver trovato il modo di fermare l'australiano nella gara che avrà inizio domani alle 14 ora locale.

`Gli si può sparare!,´ ha dichiarato ironicamente il cinque volte Campione del Mondo, che non ha però intenzione di perdere di vista l'australiano nel Red Bull U.S. Grand Prix.

`Sarà difficile perchè va un po più veloce di noi,´ ha continuato Rossi tornato attento e concentrato sull'11º appuntamento del calendario MotoGP. `Io sono contento perchè il nostro passo non è male e ritrovare la prima fila è ottimo. Abbiamo lavorato bene´.

Rossi, che ha appena firmato il rinnovo del contratto con Yamaha per altri due anni, non da per scontata la vittoria di Stoner, anche per alcuni dati, secondo l'italiano, fondamentali.

`Sarà una gara difficile perchè 32 giri sono molti anche per il fisico. Negli ultimi giri sicuramente le gomme scivoleranno tanto´.

`Cercheremo di fare una bella partenza e di dare un po' di fastidio a Stoner,´ ha concluso il Dottore.

Tags:
MotoGP, 2008, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›