Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Melandri e Ducati sempre più lontani

Melandri e Ducati sempre più lontani

La presenza di Marco Melandri in sella alla Ducati Marlboro rimane in dubbio dopo la pausa estiva, visto i mancati risultati nelle ultime due gare.

Con il futuro tutto da decidere, e lo spettro di Sete Gibernau nell'ombra, Marco Melandri si dice pronto a qualunque eventualità alla fine della pausa estiva.

Le voci del paddock continuano a parlare di un possibile divorzio tra la Ducati e l'ex vice Campione del Mondo, ma ancora nulla è stato deciso.

`Sto semplicemente aspettando per vedere cosa devo fare,´ ha detto l'italiano dopo il Red Bull U.S. Grand Prix, nemmeno un anno dopo l'annuncio di Ducati per il contratto biennale dell'ex pilota Gresini. L'ultimo anno di contratto è già stato cancellato, in mutuo accordo delle parti, e ora Melandri sta vagliando le possibilità per la prossima stagione.

Segnali di miglioramento si sono visti sia a Laguna Seca che al Sachsenring, ma in entrambe le occasioni i suoi sforzi sono terminati con un incidente in gara. Il suo miglior risultato è cosi rimasto il quinto posto conquistato in Cina.

La possibilità che Ducati decida addirittura di liberarsi del pilota italiano già dopo la pausa estiva rende ovviamente nervosa la situazione in casa Melandri che commenta cosi: `Sto aspettando. Sono un pilota Ducati e lo sarà fino a fine anno. Se non mi vogliono devono prima comunicarmelo e farò come vogliono, quindi rimango in attesa´.

Tags:
MotoGP, 2008, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Marco Melandri

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›