Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Puig: `Le cose si sono complicate ma gli obiettivi non cambiano´

Puig: `Le cose si sono complicate ma gli obiettivi non cambiano´

Alberto Puig, manager e mentore di Dani Pedrosa, ha commentato a motogp.com i piani di recupero del pilota e le sue impressioni sulla lotta per il titolo.

Tornato a Barcellona dopo aver rinunciato a correre a Laguna Seca, Dani Pedrosa ha avuto indicazioni dal Dottor Mir per un riposo assoluto per la durata di tutta questa settimana, prima di iniziare il lavoro di riabilitazione, per tornare a lottare per il titolo.

`Tornato dagli Stati Uniti gli hanno prescritto riposo assoluto e di muovere la mano il meno possibile. La prossima settimana il dottor Mir gli toglierà i punti e inizierà a fare un po' di fisioterapia e a preparare la gara di Brno´.

Puig ha riconosciuto che la lesione di Pedrosa ha cambiato i piani del pilota: `Voleva andare qualche giorno a Mallorca, ma ora vedremo perchè in quelle condizioni forse non è il caso´.

`È chiaro che gli obiettivi non sono cambiati. Vogliamo vincere il Campionato del Mondo, le cose si sono complicate, ma questo può succedere a chiunque in qualunque momento´.

`La previsione è arrivare a Brno e continuare con la lotta per il titolo, provando a non commettere errori e lottando in ogni gara,´ ha affermato un pragmatico Puig.

Alla domanda sul dominio di Rossi e Stoner a Laguna Seca, Puig ha semplicemente commentato:`Ci fosse stato Dani sarebbero stati in tre e non in due. Perchè sono i migliori´.

Tags:
MotoGP, 2008, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›