Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Penalità per Rabat: benzina illegale

Penalità per Rabat: benzina illegale

La Direzione di Gara ha annullato il nono posto di Esteve Rabat nell'Alice Motorrad Grand Prix Deutschland, a causa dell'utilizzo di una benzina non consentita.

Dichiarazione della FIM del 14 agosto 2008.

A seguito dei controlli effettuati il 13 luglio dopo il GP di Germania al Sachsenring, il carburante utilizzato dal pilota spagnolo Esteve Rabat è risultato fuori dai parametri previsti dall'articolo 2.11.2 del Regolamento 2008 FIM. La richiesta del pilota di una controanalisi ha confermato i risultati.

Per questa ragione, la Direzione di Gara, ha deciso di escludere Esteve Rabat dalla classifica del GP di Germania, in accordo con l'art. 2.11.4.2.11-12 del regolamento della FIM. Esteve Rabat aveva concluso la gara al nono posto.

Non saranno ammessi appelli. La decisione della direzione di gara è irrevocabile.

Tags:
125cc, 2008, ALICE MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Tito Rabat

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›