Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La pista asciutta favorisce il feeling di Nakano con la RC212V

La pista asciutta favorisce il feeling di Nakano con la RC212V

Shinya Nakano ha finalmente provato la sua nuova moto in una giornata senza pioggia, trovando una buona prestazione fin da subito.

Mentre il pilota della Honda ufficiale Dani Pedrosa non ha registrato miglioramenti nei test post gara, sfiduciato dalla poca confidenza con le sue gomme Michelin, Shinya Nakano è stato capace di mettere a referto buoni risultati con la su Honda ufficiale gommata Bridgestone. Il giapponese è stato autore di una buona prestazione sull'asfalto asciutto di Brno, e si è detto soddisfatto della prima giornata di test.

`Sono contento di come sono andati i test di oggi perché ho migliorato i miei tempi rispetto a quelli della gara,´ ha detto Nakano, che ha chiuso con il miglior tempo di 1´57.562.

`Oggi abbiamo lavorato prevalentemente sul setting con l'obiettivo di trovare il giusto bilanciamento della mia nuova moto. Durante il weekend di gara infatti abbiamo avuto a disposizione solo due ore di tempo per studiare la moto. Questa mattina abbiamo provato diverse soluzioni che riguardavano il setting del posteriore, e dopo aver trovato la giusta base da cui partire, abbiamo testato le gomme per individuare diverse direzioni da seguire´.

`Già a partire da oggi, credo di poter fornire a Bridgestone le giuste informazioni per proseguire nello sviluppo di questa moto. Domani ci aspetta un altro giorno di test e continueremo a raccogliere informazioni con l'obiettivo di migliorare ulteriormente´.

Nakano ha utilizzato il motore standard della Honda ufficiale RC212V, il prototipo che i team satellite del 2009, inclusa la San Carlo Honda Gresini, utilizzeranno la prossima stagione.

Tags:
MotoGP, 2008, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Shinya Nakano, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›