Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Denning e Vermeulen sul test dopo Brno

Denning e Vermeulen sul test dopo Brno

Molto lavoro in casa Suzuki con il nuovo telaio da provare e con lo sviluppo delle gomme Bridgestone.

Tre podi consecutivi, l'ultimo grazie a Loris Capirossi la scorsa domenica, sono motivo di grande orgoglio per il Team Manager della Rizla Suzuki Paul Denning. La squadra ha lavorato duramente anche durante la due giorni di test post gara con risultati più che convincenti.

Al fianco di Bridgestone, Capirossi e Chris Vermeulen hanno cercato maggiore consistenza nelle gomme. Entrambi hanno sofferto parecchio questa stagione con i problemi all'anteriore e nella durabilità degli pneumatici verso la fine della gara.

Denning a tal proposito ha dichiarato: `Il punto è trovare maggior durabilità nelle gomme, in particolare in quelle anteriori. Bridgestone ha realizzato un lavoro fantastico qui, ma in qualche pista abbiamo avuto problemi a fine gara. La nostra moto stressa molto la gomma anteriore, ma ora abbiamo trovato soluzioni interessanti´.

Il manager inglese ha poi commentato anche il buon risultato nei test, con il terzo e quarto posto assoluto: `Abbiamo provato anche il nuovo telaio e ci auguriamo che aumenti la performance del nostro livello di trazione. Insomma abbiamo raccolto inforamzioni davvero utili´.

Denning spera di contare su questi piloti anche per la prossima stagione. Uno di questi, Chris Vermeulen, ha parlato proprio dei test dichiarando: `Abbiamo apportato leggere modifiche al telaio per la Suzuki e con Bridgestone abbiamo lavorato fianco a fianco tutto il fine settimana. Siamo stati sempre veloci perdendo però verso la fine del Gran Premio. Credo che ora abbiamo qualche alternativa interessante´.

Vermeulen, che ha come obiettivo la top five nella classifica mondiale, ha rivelato di aver già chiesto il nuovo telaio per Misano e l'australiano confida che la sua richiesta possa andare a buon fine.

Tags:
MotoGP, 2008, Chris Vermeulen, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›