Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Campinoti crede nel binomio Elias-Ducati

Campinoti crede nel binomio Elias-Ducati

Il boss dell'Alice Team Paolo Campinoti sta cercando di convincere Toni Elias a continuare il progetto con la Ducati satellite.

Una stagione a dir poco particolare per il campione dell'Alice Team Toni Elias. Dieci gare, dal Qatar alla Germania, con un ottavo posto come miglior risultato non potevano certo far sorridere il funambolico pilota spagnolo. Poi la svolta, l'arrivo di nuove componenti e l'inizio di una nuova stagione, con un 7º, un 2º e un 3º posto rispettivamente a Laguna Seca, Brno e Misano.

Il massimo responsabile dell'Alice Team Paolo Campinoti, subentrato nel ruolo di Luis d´Antin, è rimasto sbalordito dai risultati del 25enne di Mangresa.

`Siamo in un buon periodo e speriamo di continuare cosi in futuro. Toni sta migliorando gara dopo gara e quest'ultima è stata un'altra grande prova. È stata una bella battaglia. È molto importante per noi continuare in questa direzione´.

`Credo che Elias ora sia molto più fiducioso con la sua moto, che è nettamente migliorata. Penso sia normale avere qualche problema all'inizio, ma ora è tutto ok´.

Elias è stato connesso a Kawasaki per la prossima stagione e Campinoti ha concluso cosi sull'argomento: `Non c'è nulla di chiaro. Sto facendo del mio meglio per confermare Toni, ma per l'altro pilota è presto per decidere. Non credo che Guintoli rimarrà con noi´.

Tags:
MotoGP, 2008, Toni Elias, Alice Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›