Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista vince due volte: 25 punti e rinnovo con Aspar

Bautista vince due volte: 25 punti e rinnovo con Aspar

Dopo essersi reso protagonista di una gara decisamente difficile e tutta in salita, Alvaro Bautista arriva a tre vittorie nel mondiale e si candida nuovamente per il titolo.

`Credo sia la gara più combattuta che abbia corso in tutta la mia vita!´. Cosi Alvaro Bautista ha definito il Gran Premio Cinzano di San Marino e Riviera di Rimini. Effettivamente il pilota spagnolo, che con questa vittoria si riabilita e torna a far parte dei pretendenti al titolo, per portare a casa i 25 punti in palio ha avuto il suo bel da fare. Partito in terza fila a causa di un fine settimana iniziato malino in sella alla sua Aprilia Mapfer, Bautista è stato protagonista di una rimonta pazzesca, aiutata anche dalla sfida Simoncelli-Barbera.

`Ho visto che davanti si stavano attaccando di continuo e grazie a questo sono potuto rientrare. Una volta con loro hanno continuato a darsi fastidio, ho provato a mettermi in testa e a spingere sperando in qualche errore dietro. È andata esattamente cosi e sono davvero felice,´ ha commentato il pilota, ora terzo nel mondiale a 27 punti dal leader Simoncelli.

Domenica è stato anche tempo per parlare del futuro, e nonostante molte voci che davano per certo il passaggio di Bautista nella classe regina, lo spagnolo ha invece dichiarato che nella prossima stagione continuerà il progetto Aspar nella classe del quarto di litro.

`Aspar è una grande squadra, è come una famiglia e lo è da quando ho iniziato a correre per loro. Sono davvero contento del rendimento e ho deciso di fermarmi in 250 per non ripetere gli errori di quest'anno e per migliorare come pilota´.

`Mi avevano offerto alcune possibilità in MotoGP, anche altre squadre, ma credo che questa sia la decisione giusta. Con il rinnovo con Aspar ora siamo tutti più concentrati per l'ultima parte dell'anno´.

Tags:
250cc, 2008, Alvaro Bautista

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›