Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner e Ducati pronti per la sfida di Indy

Stoner e Ducati pronti per la sfida di Indy

L'obiettivo è provare a fare la storia nel Red Bull Indianapolis Grand Prix, diventando il primo pilota a vincere su questo circuito.

Casey Stoner e Ducati non vogliono commettere gli errori in cui sono `caduti´, è proprio il caso di dirlo, negli ultimi due Gran Premi (Brno e Misano). Obiettivo dichiarato fermare la serie di vittorie consecutive del rivale Valentino Rossi, per ora a quota tre.

L'australiano si è sottoposto la scorsa settimana ad una TAC che ha confermato la frattura dello scafoide, come poi sottolineato dal direttore del progetto Ducati Livio Suppo.

`Speriamo che il polso che gli ha dato molto fastidio a Misano non gli impedisca di guidare al massimo. Nelle prossime settimane, con il supporto di un pool di medici, deciderà come procedere e se sarà o meno necessario sottoporsi ad una nuova operazione,´ ha dichiarato Suppo.

Problemi fisici a cui non sembra pensare il Campione del Mondo 2007 che si dice entusiasta del prossimo appuntamento americano.

`Non vedo l'ora correre a Indianapolis, una pista sconosciuta per tutti, dove però sono convinto che moto e gomme andranno bene come hanno fatto in tutte le ultime gare´.

`Chiaramente non sono contento del risultato delle ultime gare,´ ha continuato l'australiano. `Abbiamo dimostrato di essere sempre molto veloci, ma non è stato ovviamente sufficiente. In ogni caso sono consapevole di avere una grande squadra che mi supporta e un'ottima moto con la quale ho un feeling fantastico´.

`Cercherò di lavorare su questo per divertimi nelle ultime gare, che si corrono su piste che mi piacciono molto´.

Tags:
MotoGP, 2008, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›