Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ottimo quinto posto per Spies nelle qualifiche di Indianapolis

Ottimo quinto posto per Spies nelle qualifiche di Indianapolis

Ben Spies è pronto per dare battaglia ai migliori nel Red Bull Indianapolis Grand Prix, nonostante tutto dipenda dalla partenza.

La wildcard Rizla Suzuki e tre volte campione AMA Superbike Ben Spies vuole ben figurare nel suo ultimo appuntamento MotoGP 2008, e inizia bene risultando il migliore del suo team in griglia di partenza.

Con l'ultima chance a disposizione con gomme da qualifica, Spies ha agguantato la seconda fila del Red Bull Indianapolis Grand Prix conquistando la miglior posizione di partenza in carriera.

`Era il mio obiettivo; una delle due prime file in griglia, che si corresse sull'asciutto o sul bagnato´ ha detto il texano. `Ora sarà necessaria una buona partenza per poter correre insieme ai piloti di testa´.

Spies ha grandi speranze per la sua gara di casa, ma allo stesso tempo confessa i suoi dubbi sulle possibilità di competere con i migliori, considerando anche che, a parer suo, il vantaggio di aver provato la pista in luglio sia già acqua passata.

`Non ero sicuro che fosse realistico o meno, ma a 15 minuti dalla fine ero consapevole di dove dovevo migliorare e dove potevo fare il tempo. Gli altri erano più veloci, ma sapevo che avevo ancora qualcosa da dare. Inoltre le gomme da qualifica per me sono ancora una grande novità,´ ha detto il 24enne.

`La differenza tra pista oggi e com'era nei test è paragonabile alla notte con il giorno;il layout è identico ma le velocità sono totalmente differenti´.

Tags:
MotoGP, 2008, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Rizla Suzuki MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›