Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Schwantz e Clifford preparano la gara Rookie di domenica

Schwantz e Clifford preparano la gara Rookie di domenica

Saranno Kevin Schwantz (Red Bull AMA U.S. Rookies) e Peter Clifford (Red Bull MotoGP Rookies) a gestire le trame dei due team a confronto ad Indianapolis.

Il Red Bull Indianapolis Grand Prix ospiterà la prima sfida tra la AMA Rookies e la MotoGP rookies che si terrà nella mattinata di domani (domenica).

Con le qualifiche che hanno sentenziato una prima fila composta da due piloti del Team MotoGP (SCholt 1º, Hoyle 2º) e da due della Red Bull AMA U.S. (Mercado 3º e Gillim 4º), tutto sembra essere pronto per un grande spettacolo per questa nuova competizione.

motogp.com ha raccolto le dichiarazioni di Schwantz, coach della squadra americana, e Peter Clifford, manager della Red Bull MotoGP Rookies Cup, proprio al termine delle qualifiche di venerdi pomeriggio.

`Prima delle qualifiche non avevamo idea di come sarebbe stato il confronto,´ ha dichiarato Clifford. `Gli americani hanno corso qui praticamente durante tutta questa stagione e noi eravamo `solo´ dall'altra parte dell'atlantico...quindi non sapevo davvero cosa ci attendesse´.

`È veramente interessante vedere come siano davvero tutti vicini,´ ha detto Schwantz. `Abbiamo nove piloti nello spazio di un secondo in griglia, quindi credo che la gara non sarà niente male´.

`Avranno un po' di vantaggio credo, anche perchè alcuni di loro sono al secondo anno nella competizione, visto che la categoria esiste da due stagioni quindi avranno più esperienza,´ ha aggiunto Clifford.

`Sembra che moto e piloti si assomiglino molto,´ chiude Schwantz. `Credo che i fattori determinanti saranno la motivazione e forse le condizioni meteorologiche! Credo semplicemente che sia una competizione davvero interessante con piloti che arrivano da tutto il mondo´.

Tags:
MotoGP, 2008, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›