Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi entra due volte nella storia a Indianapolis

Rossi entra due volte nella storia a Indianapolis

Con la vittoria di oggi Valentino Rossi diventa il primo pilota a vincere sul Brickyard e contemporaneamente il pilota più vincente della classe regina.

Con l'uragano Ike e le bandiere rosse che chiudevano la gara a 8 giri dal termine, Rossi diventava il primo pilota della MotoGP a vincere sul Brickyard e contemporaneamente il pilota più vincente nella storia della classe regina con 69 vittorie, una in più della leggenda Giacomo Agostini.

All'inizio Rossi ha perso terreno per poi tornare davanti sorpassando nell'ordine Casey Stoner, Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso, prima di giocarsi la vittoria con l'idolo di casa Nicky Hayden.

Rossi porta ora il vantaggio in classifica generale a 87 punti, il che significa che un semplice 4º posto a Motegi, indipendentemente dal risultato di Stoner, gli consegnerebbe il 6º titolo mondiale.

`È stato davvero difficile alla fine, all'inizio sembrava una gara normale,´ha commentato Rossi. `Ero un po' timoroso nei primi giri, ma poi è stata una grande battaglia. Ho provato a mettermi in testa e sinceramente aspettavo con ansia le bandiere rosse, era troppo pericoloso´.

`Se fai un piccolo errore in queste condizioni puoi considerarti fuori, quindi stavo cercando di rimanere nei limiti. Quando il vento è diventato molto forte ho perso il controllo della moto vicino al traguardo. Lì sono stato fortunato´.

Il Campionato del Mondo è sempre più vicino ed è d'obbligo un commento proprio su questo titolo a portata di mano. `Abbiamo 87 punti di vantaggio, e abbiamo il primo match point a Motegi tra due settimane. Nel 2005 non andò bene in Giappone, e non ho bei ricordi di quel posto. Sarà una buona opportunità per rifarsi´.

Tags:
MotoGP, 2008, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›