Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Terol commenta la sua vittoria ad Indianapolis

Terol commenta la sua vittoria ad Indianapolis

Dopo aver messo il proprio nome come primo vincitore di una gara 125 sul circuito di Indianapolis, Nico Terol ha condiviso le sue emozioni con motogp.com.

Non sarà facile per Nico Terol dimenticare il suo primo successo nel Campionato del Mondo. C'è stato di tutto, un tracciato leggendario, la pioggia, una lotta spalla spalla con il connazionale Espargaro: un mix perfetto per esaltare la prima vittoria del pilota di Alcoy.

Il giovanissimo uomo della Jack&Jones WRB, che aveva già sfiorato in tre occasioni la vittoria in quest'annata, ha trovato la consacrazione in una pista che può solo aumentare l'eco della sua gioia. `È una sensazione fuori dal comune, è stata una gara pazzesca, non ho parole´.

Terol, non ancora ventenne, non aveva iniziato nel migliore dei modi la giornata di domenica: `Nel warm up abbiamo avuto problemi con il motore, la moto non andava come avrebbe dovuto, ma per la gara era pronta´. La vera sfida è stata pero' affrontare il suo connazionale Espargaro, che come lui, cercava la prima vittoria mondiale.

`Pol se n'è andato e io l'ho rincorso,´ ha detto Terol. `Sono tornato su di lui e l'ho passato, ma quando ha ricominciato a piovere è tornato in testa. Poi è uscita la bandiera rossa, e non sapevo se avessi terminato in prima o seconda posizione, e nemmeno se la gara fosse finita o meno. Abbiamo fatto dei grandi sorpassi e anche Pol ha fatto una grande gara´.

Lo spagnolo non viene certo da una stagione esaltante, quella del 2007, che lo ha visto chiudere il 22ª posizione, ma quest'anno le cose sembrano girare per il verso giusto.

`Ho lavorato molto, ed in più la gente ha confidato in me e mi ha aiutato nei momenti difficili. Questo mi ha permesso di avere più fiducia in me stesso e alla fine il risultato è arrivato!´.

Tags:
125cc, 2008, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Nicolas Terol, Jack & Jones WRB

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›