Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Motegi primo match point

A Motegi primo match point

L'A-Style Grand Prix of Japan del 28 settembre sarà l'opportunità per Valentino Rossi di conquistare il suo sesto titolo mondiale, e al tempo stesso l'ultima chance per Stoner di riaprire i giochi.

Con la MotoGP che si appresta alle ultime tre gare prima di quella conclusiva a Valencia, il Twin Ring Motegi è pronto per ospitare il 15º GP della stagione con l'A-Style Grand Prix of Japan.

Il titolo 2008 potrebbe essere assegnato a Valentino Rossi già il prossimo fine settimana, con Casey Stoner quasi fuori dai giochi con 87 punti di distacco. Con il record di vittorie nella classe regina e tale vantaggio in classifica a Rossi sarà sufficiente chiudere almeno 4º a prescindere dal risultato dei suoi rivali.

Questo però non significa che i conti siano chiusi, considerando che lo scorso anno Rossi qui fu costretto alla 13ª posizione a causa di un problema meccanico con la sua Yamaha, con Stoner che conquistava il suo primo titolo mondiale con il sesto posto finale.

Rossi ha vinto a Motegi una sola volta, nel 2001 in sella ad una Honda. Quest'anno la vittoria potrebbe consegnargli il titolo a spese di Casey Stoner, che può sperare di rallentare Rossi, ma che deve guardarsi da Pedrosa per la seconda posizione. Il pilota della Ducati può gestire solo 7 punti sul rivale della Repsol Honda Dani Pedrosa, che attualmente non sale sul podio da ben 5 gare, l'assenza più lunga di tutta la sua carriera.

Un pilota presente ultimamente sul podio con frequenza è il compagno di squadra di Rossi Jorge Lorenzo. Lo spagnolo ha ritrovato fiducia dopo una serie di incidenti che ne hanno macchiato un anno comunque da protagonista indiscusso.

Il rivale di Lorenzo per eccellenza, Andrea Dovizioso, ha chiuso sul podio lo scorso anno in Giappone (250). Il futuro del suo team JiR Scot, come il suo, potrebbero essere annunciati proprio in questo fine settimana.

Con la prossima stagione già definita, Chris Vermeulen, Colin Edwards e Nicky Hayden sono separati da soli 13 punti, e tutti e tre hanno l'obiettivo di completare la top six del 2008. Mentre i primi due hanno rinnovato rispettivamente con Suzuki e Yamaha, il terzo inizierà una nuova avventura in Ducati dopo sei anni passati con Honda in MotoGP.

Il pilota di casa Shinya Nakano e quello dell'Alice Team Toni Elias completano la top ten nella categoria, davanti al trionfatore di Motegi nel 2006 e 2007 Loris Capirossi.

Tags:
MotoGP, 2008, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›