Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo cerca un finale di stagione perfetto

Lorenzo cerca un finale di stagione perfetto

Il candidato al titolo di rookie dell'anno Jorge Lorenzo si prepara all'appuntamento `Pacifico´ di Giappone, Australia e Malesia.

Motegi non è sicuramente uno dei migliori circuiti per Jorge Lorenzo, almeno a livello di risultati. Il pilota Fiat Yamaha non è mai andato oltre il terzo posto fatto registrare sul circuito giapponese nella classe 250 due stagioni fa.

Il due volte Campione del Mondo 250 ora affronterà il trittico di Giappone, Australia e Malesia con obiettivi ben chiari, che è lui stesso a spiegare.

`Motegi è il primo circuito del tour Pacifico ed ho grandi speranze di vittoria lì,´ha detto Lorenzo. `Dopo i podi di Misano e Indianapolis, io e la squadra vogliamo un'altra grande performance in una gara molto importante per Yamaha. Credo nel lavoro di Michelin e sebbene non abbia mai vinto a Motegi l'obiettivo è proprio quello´.

Sulla stessa lunghezza d'onda il team manager della Fiat Yamaha Daniele Romagnoli che vuole una grande chiusura di questa stagione, a prescindere molto positiva.

`Di certo vogliamo che Rossi conquisti il titolo piloti, ma stiamo lavorando anche per raggiungere il titolo costruttori e quello di squadra,´ dice Romagnoli. `Ci auguriamo che Jorge possa dare una grande mano per questo; tra l'altro può chiudere al terzo posto nel mondiale e ci sono 4 appuntamenti per fare grandi risultati. Una vittoria non sarebbe male´.

Lorenzo avrà un week end impegnativo, anche a livello promozionale, in una nazione che pare essergli molto congeniale. `Il Giappone è un paese incredibile, con tradizioni davvero lontane da quelle europee. Sono sempre felice di tornarci´.

`Yamaha ha pianificato per me una serie di attività prima della gara, inclusa una visita allo stabilimento di Iwata. È passato un anno da quando ho firmato per Yamaha ma non ho ancora avuto il piacere di visitare le loro fabbriche. Sarà sicuramente interessante´.

Tags:
MotoGP, 2008, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN, Jorge Lorenzo, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›