Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I piloti di casa protagonisti di una competizione minibike a Motegi

I piloti di casa protagonisti di una competizione minibike a Motegi

Quattro piloti giapponesi, incluso Shinya Nakano, sono stati impegnati a Motegi in una competizione di Mini bike.

La stella della classe regina Shinya Nakano è stato protagonista della prima gara del fine settimana di Motegi, avendo corso al fianco di Yuki Takahashi, Tadayuki Okada e Kazuki Tokudome una gara di mini bike sul circuito adibito del Twin Ring di Motegi. È stato Okada a passare per primo sotto la bandiera a scacchi, con Nakano e Takahashi protagonisti di una bella lotta alle spalle.

Il quartetto era a bordo di una Honda NSF100, moto standard per le competizioni di mini bike. Nakano è abituato a correre con la 100cc avendo iniziato la sua carriera proprio in sella ad una moto simile.

`Sono stato pilota di pocketbike, e ancora ricordo quali erano le sensazioni. Era molto divertente,´ ha dichiarato Nakano.

`Credo che il passaggio in pocketbike è abbastanza importante, ed è per questo che quando voglio aiutare i giovani piloti organizzo competizioni di questa categoria´.

Il futuro del pilota della San Carlo Honda Gresini non è cosi sorridente al momento considerando che Shinya non ha un contratto per il 2009, al contrario del compagno di squadra Alex de Angelis.

`Non so nulla per il prossimo anno. La situazione non sembra facile per me, è tutto poco chiaro,´ ammette il 30enne.

`Ad ogni modo, voglio concentrarmi sul finale di stagione, perchè le cose possono sempre cambiare dopo un buon risultato. Il mio obiettivo per Motegi rimane il podio, ma so che sará dura´.

L'ultima volta che Nakano è salito sul podio risale ad Assen 2006 quando fu secondo in sella alla Kawasaki.

Tags:
MotoGP, 2008, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN, Shinya Nakano, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›