Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner fiducioso per la gara di domani

Stoner fiducioso per la gara di domani

Secondo in griglia per la seconda volta consecutiva dopo Indianapolis, Casey Stoner si augura di fare una grande gara domani (domenica) in Giappone.

Dopo aver dominato le tre sessioni libere dell'A-Style Grand Prix of Japan, Casey Stoner è stato costretto ad accontentarsi della seconda posizione. Il motivo, ovvio, è stata la grande prestazione di Jorge Lorenzo, ma non solo a quanto pare.

`Sono deluso da come sono andate le cose con le gomme da qualifica. Delle tre che avevo a disposizione ho praticamente potuto usare solo la prima. Di solito non si fa il miglior tempo con quella, ed infatti doveva essere il punto di partenza, invece la seconda non andava come speravamo e con la terza ho centrato un grosso insetto, con la visiera del casco, proprio all'inizio del giro. Non riuscivo a strappare la pellicola protettiva e non riuscivo a vedere bene quindi mi sono distratto´.

`Mi auguro davvero che non ricapiti in gara, abbiamo il ritmo ideale per lottare per la vittoria; sono convinto sarà una bella battaglia lì davanti,´ ha continuato l'australiano.

Il direttore del progetto Ducati Corse Livio Suppo si è detto soddisfatto del lavoro del Campione del Mondo 2007, anche se è consapevole che la lotta per il titolo non dipenda più solo dal suo pilota.

`Le prove sono andate bene e sono contento del risultato di Casey,´ ha dichiarato Suppo, `è stato semplicemente sfortunato a causa di un insetto, ma è pur sempre l'unico pilota Bridgestone in prima fila. Le Michelin da qualifica qui sono andate fortissimo ma Casey è veloce anche con le gomme da gara, quindi staremo a vedere domani´.

Sulle voci di un cambio da Bridgestone a Michelin per il prossimo anno in casa Ducati Suppo chiude cosi l'argomento: `Nulla è impossibile a questo mondo, ma è chiaro che il prossimo anno avremo due piloti fortissimi. Abbiamo aiutato Bridgestone con lo sviluppo delle gomme e anche se non abbiamo vinto il titolo quest'anno, lo farà comunque un loro pilota´.

Da parte sua Stoner ha aggiunto: `Al momento corriamo insieme a Bridgestone e da quello che so potrebbe diventare un campionato monomarca il prossimo anno. Non so se sia la cosa migliore per il campionato, ma sarò soddisfatto in ogni caso´.

Tags:
MotoGP, 2008, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN, Casey Stoner, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›