Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi torna sul tetto del mondo con la vittoria a Motegi

Rossi torna sul tetto del mondo con la vittoria a Motegi

Il nuovo Campione del Mondo Valentino Rossi era l'uomo più felice a Motegi domenica pomeriggio, paragonando il suo sesto titolo mondiale al primo vinto in sella alla Yamaha nel 2004.

`Scusate il ritardo´ è stata la frase sulle magliette celebrative di Valentino Rossi a Motegi, con l'ovvio richiamo ai due anni di attesa per il ritorno al titolo. Non c'è stato da attendere oltre Motegi visto che l'italiano ha chiuso il conto alla prima occasione possibile.

Una giornata memorabile con la 70ª vittoria in MotoGP e con il sesto titolo nella classe regina in bacheca. Il pilota della Fiat Yamaha, l'unico a vincere con 500cc, 990cc e 800cc un titolo, ha messo sullo stesso piano questo campionato con quello vinto al primo anno in sella alla Yamaha.

`Certo è un grande risultato, forse a livello di quello del 2004 quando vinsi con la Yamaha al primo anno,´ ha dichiarato Rossi.

`La battaglia è stata dura e la stagione molto lunga. Abbiamo lavorato duro e per questo sono davvero felice. Siamo stati veloci in ogni pista ed in ogni condizione. Anche la gara di oggi è stata una grande battaglia, come tutte in questa stagione con Stoner e Pedrosa´.

La vittoria di Rossi è la prima con la 4 tempi a Motegi, ed è stata celebrata alla presenza del notaio Ottavio Ottaviani (nome casuale) che ha messo tutto agli atti, casco commemorativo compreso.

`Questa occasione è sempre una buona scusa per farsi due risate con i miei amici,´ ha commentato Rossi senza nascondere un sorriso.

Con il titolo 2008 archiaviato non ci sarà molto tempo per festeggiare almeno per il momento con i test di domani che vedranno impegnato l'italiano nello sviluppo della nuova M1 2009. Non aspettatevi pero' che sia il primo ad arrivare in pista...

`Domani ho un test è sto combattendo perchè si tenga di pomeriggio!´ ha concluso il 29enne, che potrebbe concedersi un piccolo party dopo i due anni di attesa per il ritorno al tetto del mondo.

Tags:
MotoGP, 2008, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›