Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stefan Bradl domina a Motegi e torna 3º nel mondiale

Stefan Bradl domina a Motegi e torna 3º nel mondiale

La 125 apre l'A-Style Grand Prix of Japan con Mike di Meglio che parte dalla pole, la prima della sua carriera.

Partenza lampo di Gabor Talmacsi e Nico Terol che prendono subito la testa della corsa. Subito parecchie defezioni con le cadute in serie di Pol Espargaro (Belson Derbi), Andrea Iannone(I.C.Team) e Esteve Rabat (Repsol KTM), Hugo Van der Berg(Degraaf Grand Prix) e Jules Cluzel (Loncin Racing), e Marc Marquez (Repsol KTM).

Buon ritmo di Simone Corsi, questa mattina primo nel warm up, che a 16 giri dal termine è settimo e sta cercando di rimontare sul primo gruppo di sei piloti a 3 secondi di distacco. Intanto problemi per Robert Muresan (Grizzly Gas Kiefer) costretto al ritiro dopo 6 giri.

10 tornate al termine e si spacca il gruppo di testa con Di Meglio Bradl e Talmacsi che provano ad andar via. Solo Joan Olive reagisce, mentre Terol e Cortese perdono terreno. Nelle retrovie anche Bastian Chesaux cade e si ritira.

Stefan Bradl, dopo una grande battaglia con i due compagni di `fuga´ Di Meglio e Talmacsi, conquista la seconda vittoria della sua stagione e torna in terza posizione nel Campionato del Mondo classe 125.

Il francese Mike di Meglio, chiude secondo e guadagna altri 11 punti su Simone Corsi. Il suo vantaggio ora è di 36 punti con 75 rimasti a disposizione.

Joan Olive(Belson Derbi), Nico Terol (Jack-Jones WRB) e Sandro Cortese (Emmi Caffe Latte) chiudono la top six di questo A-Style Grand Prix of Japan.

Simone Corsi (Jack-Jones WRB), Scott Redding (Bluesens Aprilia), Sergio Gadea (Bancaja Aspar) e Danny Webb (Degraaf GRand Prix) sono gli altri piloti ad andare a punti nelle prime dieci piazze. Bradley Smith (Polaris World) è l'ultimo di una serie infinita di piloti a cadere.

Tags:
125cc, 2008, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›