Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Yamaha per il terzo anno consecutivo fornitore ufficiale di scooter per il paddock MotoGP

Yamaha per il terzo anno consecutivo fornitore ufficiale di scooter per il paddock MotoGP

Il 27 marzo 2008 a Jerez, la società organizzatrice della MotoGP, Dorna Sports, ha formalmente nominato lo JogRR MotoGP della Yamaha, scooter ufficiale del paddock del Campionato del Mondo di MotoGP per il terzo anno consecutivo.

Il 27 marzo 2008 a Jerez, la società organizzatrice della MotoGP, Dorna Sports, ha formalmente nominato lo JogRR MotoGP della Yamaha, scooter ufficiale del paddock del Campionato del Mondo di MotoGP per il terzo anno consecutivo.

Non c'è marchio più importante di quello rilasciato da un gruppo di perfezionisti che passano la loro vita lavorando nel mondo dei motori. Una rapida occhiata alle specifiche dello JogRR's dimostrano perchè questo incontri alla perfezione i bisogni e le aspettative del mondo della MotoGP.

Il MotoGP-style liquid-cooling permette al motore dello JogRR MotoGP 50cc di essere un terzo più potente rispetto ad un 50cc raffreddato ad aria.

Hanno reso la moto più elegante, agile e stabile in un ambiente ad alta tensione come quello del paddock MotoGP – o di una strada cittadina – con le ruote di 12 pollici, forcelle telescopiche anteriori e un preciso e calibrato ammortizzatore posteriore. Un telaio dinamico si combina alla perfezione con freni molto presenti (190mm disco anteriore idraulico e 110mm posteriore a tamburo) con un peso globale di 79kg.

Per la gente della MotoGP, la funzionalità è importante almeno quanto lo stile. Lo JogRR MotoGP è dotato di trasmissione automatica V-belt, un vano porta casco sotto la sella e fanale anteriore integrale.

Grandi performance e uno stile accattivante in un unico pacchetto completo. Questo è il motivo per cui lo Yamaha JogRR MotoGP è stata la scelta del paddock MotoGP per tre anni consecutivi.

Tags:
MotoGP, 2008

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›