Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Per la MotoGP è subito tempo di Phillip Island

Per la MotoGP è subito tempo di Phillip Island

Sarà il circuito australiano ad ospitare il prossimo GP della MotoGP, in una delle gare più attese della stagione.

Nemmeno una settimana dopo la gara che ha di fatto deciso le sorti del Campionato del Mondo 2008, la MotoGP approda sulle coste australiane per il 16º appuntamento della stagione. Il circuito di Phillip Island sarà il teatro dello show del 5 ottobre, per una delle classiche dell'anno.

Il Campione del Mondo 2008 è stato proclamato in Giappone, con Valentino Rossi che ha raggiunto l'ottavo titolo della sua carriera, il sesto in MotoGP. Il pilota della Fiat Yamaha arriva a Phillip Island con il solo obiettivo di allungare la sua striscia di 5 vittorie consecutive, iniziata a Laguna Seca. La storia di Valentino sul circuito di Phillip Island potrebbe aiutarlo, visto che qui l'italiano ha vinto in tutte le categorie, senza dimenticare che sul tracciato australiano ha conquistato il suo primo titolo con la Yamaha nel 2004.

Lo scorso anno la gara di casa era stata un trionfo per Casey Stoner. Il pilota della Ducati aveva vinto davanti a migliaia di tifosi in una gara comandata dall'inizio alla fine. Quest'anno correrà per l'ultima volta con il numero 1 sulla sua moto nel GP di casa, almeno fino al 2010.

Stoner ha tra i suoi obiettivi quello di difendere il secondo posto in classifica, potendo vantare solo 11 punti sul pilota della Repsol Honda Dani Pedrosa, tornato sul podio proprio a Motegi. Per Pedrosa è stato il primo podio con Bridgestone, e in Australia proverà ad avvicinare il rivale in classifica. Lo scorso anno, Pedrosa partì dalla pole finendo pero' fuori dal podio.

A 40 punti da Pedrosa, c'è vita per lo spagnolo della Fiat Yamaha Jorge Lorenzo che potrebbe entrare nella lotta per il secondo posto. Qui ha già vinto due volte in 250, e l'idea è quella di continuare a stupire nel suo anno da rookie. Il rivale più vicino in classifica è Andrea Dovizioso, quinto a 30 punti da Lorenzo.

Il pilota Tech 3 Yamaha Colin Edwards chiude la top six, anche se in soli 3 punti troviamo in 7ª e 8ª posizione Chris Vermeulen e il Campione del Mondo 2006 Nicky Hayden. Di questi tre, solo Edwards non è mai salito sul podio a Phillip Island.

Shinya Nakano e James Toseland completano le prime 10 piazze della MotoGP, con Toseland che ha già avuto esperienza sul circuito australiano.

Tags:
MotoGP, 2008, AUSTRALIAN GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›