Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kawasaki in visita al velodromo di Melbourne

Kawasaki in visita al velodromo di Melbourne

In attesa del fine settimana di Phillip Island, il team Kawasaki ha fatto un'interessante visita al velodromo di Melbourne.

Dopo il fine settimana in Giappone il team Kawasaki ha cercato un po' di relax a Melbourne in attesa dell'appuntamento di Phillip Island.

Nel pomeriggio di mercoledi John Hopkins e Anthony West, insieme al Kawasaki Competition Manager Michael Bartholemy, hanno visitato il Darebin Velodrome per una sessione in pista con l'olimpionico di casa Shane Kelly.

`Pensavo di andare un po' più veloce,´ ha ammesso West, `ma già nel secondo giro non potevo vedere Shane. Questo perchè mi ha passato all'esterno mentre io mi aspettavo lo facesse all'interno. La sua accelerazione in partenza è stata incredibile, credo abbia fatto 100 metri prima che io arrivassi alla prima curva!´

`Hanno fatto molto bene,´ ha dichiarato Kelly. `La prima volta in un velodromo è sempre un'esperienza difficile. In realtà sono andati davvero bene, il loro fisico è ovviamente molto preparato in quanto atleti di grande livello´.

West ha poi parlato del prossimo GP, in cui è parso ovviamente estremamente motivato. `È bello essere a casa, in Australia, e non vedo l'ora di tornare a gareggiare davanti ai miei tifosi. Mi piace molto il circuito di Phillip Island, ma non sempre in passato qui mi è andata bene. Speriamo di far bene questa volta e di poter regalare una bella performance ai tifosi australiani´.

Discorso simile per Hopkins che in Australia si era infortunato ad inizio stagione e che ora cerca riscatto in una pista che piace molto all'angloamericano.

`Non sempre sono andato bene a Phillip Island in passato, per cui è sicuramente un circuito su cui mi piacerebbe fare bene.´

`In Giappone abbiamo apportato molte modifiche alla moto e anche se il risultato non è stato quello che speravamo, avevamo sicuramente un buon passo. Siamo riusciti a girare in modo molto più regolare ed è stato decisamente un gran passo in avanti rispetto alle ultime gare. Voglio davvero ottenere dei buoni risultati nelle ultime gare della stagione e voglio anche concentrarmi sullo sviluppo della Ninja ZX-RR per la stagione 2009.´

Tags:
MotoGP, 2008, AUSTRALIAN GRAND PRIX, Anthony West, John Hopkins, Kawasaki Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›