Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il team Gresini convince sull'asciutto

Il team Gresini convince sull'asciutto

La pioggia rallenta il lavoro del Team Gresini che in mattinata raccoglie un 3º e un 7º posto. Con l'asfalto bagnato i risultati cambiano radicalmente.

Alex De Angelis è il migliore del Team gresini con il terzo tempo assoluto di giornata. Per lui una sessione pomeridiana da dimenticare con l'11º tempo finale a 3,5 secondi da Hayden e una scivolata che lo costringe a registrare solo 16 giri.

Shinya Nakano si augura una gara con pista asciutta visto i risultati diametralmente opposti ottenuti a poche ore di distanza ma con condizioni differenti del tracciato. Settimo sull'asciutto e addirittura 15º su pista bagnata.

Alex De Angelis - 3º

Sono contento di come è andato il primo turno di prove libere di questa mattina, perché abbiamo ritrovato parte del feeling che era mancato in Giappone. Ovviamente si tratta di una sola sessione di prove e dobbiamo continuare a lavorare perché abbiamo pronte anche altre soluzioni da provare. Purtroppo la pioggia del pomeriggio ha rallentato il nostro lavoro sulla messa a punto della moto, anche perché sono scivolato poco prima del termine del secondo turno di prove. Ora non ci resta che aspettare domani: si prevede infatti bel tempo e speriamo di continuare a fare bene come è successo questa mattina.

Shinya Nakano - 7º

Sono soddisfatto del lavoro svolto durante il primo turno di prove libere quando la pista era asciutta. Il turno di prove pomeridiane invece è stato più difficile a causa della pioggia: abbiamo provato diverse soluzioni di pneumatici ma al momento dobbiamo migliorare il feeling con la moto in condizioni di pista bagnata, dobbiamo lavorare per aumentare il grip per essere più veloci. Ora staremo a vedere quali saranno le condizioni atmosferiche di domani per valutare la direzione da seguire per quanto riguarda il setting. Ad ogni modo in condizioni di pista asciutta mi sento a mio agio, anche se abbiamo bisogno di effettuare ancora alcune piccole modifiche per migliorare ulteriormente

Tags:
MotoGP, 2008, AUSTRALIAN GRAND PRIX, Shinya Nakano, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›