Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Problemi al collo per Rossi dopo la caduta in qualifica

Problemi al collo per Rossi dopo la caduta in qualifica

Valentino Rossi si è fatto male cadendo in qualifica a Phillip Island, ma dovrebbe comunque essere disponibile per la gara.

Valentino Rossi si sottoporrà a massaggi al collo dolorante con la speranza di essere pronto a scendere in pista per l'Australian Grand Prix di domani. Il Campione del Mondo 2008 è caduto perdendo il controllo della sua M1 nel passaggio tra l'erba e la ghiaia di una via di fuga del circuito ad una 15ina di minuti dal termine della sessione.

Il dottor Claudio Costa ha subito diagnosticato un colpo di frusta per il pilota di Tavullia, mentre il Team Manager Davide Brivio ha rivelato che Rossi ha anche accusato un comprensibile mal di testa dopo la caduta.

`Credo che il momento peggiore sarà domattina,´ ha detto Brivio. `Valentino sta ricevendo le cure e i massaggi del caso e sta prendendo pillole per il suo mal di testa; vedremo come andrà la notte. Lasceremo comunque la decisione al nostro pilota´.

`Stavo spingendo molto con le gomme da qualifica ma sfortunatamente sono finito fuori all'altezza della curva 2. Credevo di poter controllare la moto ma appena sono passato dall'erba alla ghiaia sono caduto,´ ha spiegato lo stesso Rossi.

`Sono caduto e ho colpito terra con la testa e con il collo. È un peccato che debba partire dalla 12ª posizione domani, perchè oggi con le gomme da gara avevo un gran ritmo´.

La posizione di qualifica di Rossi è la peggiore di questa stagione, e per la prima volta dal 2002 Rossi non partirà dalla prima fila nel GP d'Australia.

Tags:
MotoGP, 2008, AUSTRALIAN GRAND PRIX, Valentino Rossi, Fiat Yamaha Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›